fbpx

Arteterapia Cagliari, laboratorio “Stay fluxus”

arteterapia-mail-art

Arteterapia Cagliari. Si svolgerà il 11 e 12 novembre 2023 il laboratorio “Stay fluxus: la mail art come funzione personale nell’Arteterapia”

Condotto dalla dott.ssa Chiara Bertoncello, Arteterapeuta, artista, SoulCollage® Facilitator, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica.

Calendario dei laboratori organizzati dalla Scuola Artedo di Arti Terapie di Cagliari

Abstract del laboratorio

Stare nel flusso e lasciarsi trasportare: è l’invito di questa esperienza in cui il processo creativo diventa occasione di scoperta di sé e relazione con l’altro da sé. E’ un andare e venire, un ritmo che invita l’esplorazione personale sostenuta dai materiali artistici e la condivisione con l’altro delle proprie opere attraverso i canali dell’arte postale.

Fluxus anche come il movimento artistico concettuale che ha dato vita e voce alla mail art, un circuito di libero scambio a mezzo posta di opere artistiche di piccolo formato contrapposto alla massiva mercificazione delle opere d’arte che ha avuto luogo negli anni settanta e ottanta, in particolar modo negli Stati Uniti d’America.

La Mail Art non è semplicemente arte per posta ma un vero e proprio network in cui sono collegati reti e processi. Tutti possono diventare mail artisti in quanto tutti possono accedere al servizio postale,
in ogni paese del mondo e ognuno sviluppa un proprio stile personale, riconoscibile già a busta chiusa.

In questa esperienza apprenderemo le basi della mail art, la filosofia che la sostiene e analizzeremo come essa possa diventare una procedura a sostegno della funzione personale nell’arteterapia, ovvero quella spinta creatrice rivolta a riaffermare la propria identità e metterla in comunicazione, giocandola come un ruolo personale attraverso il linguaggio iconico e la sua rappresentazione.

Le applicazioni sono varie: questa funzione è sovente esplorata negli atelier nell’area del benessere ma veicola interessanti esperienze anche negli ambiti educativi e terapeutici.

Per info e partecipazione

Scrivici su Whatsapp  o via mail ad artiterapie@artedo.it . Vi contatteremo per fornirvi tutte le informazioni utili per partecipare all’incontro.

Sei un insegnante?

Artedo è Ente Accreditato MIUR, puoi utilizzare la Carta del Docente per partecipare al laboratorio o iscriverti ad un corso Artedo di Arti Terapie.

Curriculum Docente

Iscrizione N° S1/2021/AT/221 del Registro degli Operatori Specializzati in Arteterapia dell’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative.

Curriculum

Dott.ssa Chiara Bertoncello,Arteterapeuta, artista, SoulCollage® Facilitator, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica.

Da oltre dieci anni mi occupo di atelier di arteterapia nell’ambito della salute mentale e della promozione del benessere del singolo e della famiglia.
Dal 2016 sviluppo il concept di Tracce Libere che promuove percorsi a mediazione artistica per facilitare processi di gruppo e la libera espressione della propria traccia grafica e gestuale in contesti outdoor e indoor.
Dal 2018 mi occupo di arte postale organizzando mail art call ed esposizioni nel territorio.
Docente in Tecniche Espressive nel corso di laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica dell’Università degli Studi di Padova per l’anno accademico 2021/2022.

#AccadeSoloInArtedo
#FaiDellaTuaPassioneLaTuaProfessione
#Danzamovimentoterapia
#Danzaterapia

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel
Create your own review
Corsi di Arti Terapie
Average rating:  
 0 reviews

Potrebbe interessarti

Arteterapia Venezia, laboratorio “Gli origami parlanti”

Arteterapia Venezia, laboratorio “Gli origami parlanti”

Venezia, 2 e 3 dicembre – Una nuova strategia d’intervento da utilizzare negli atelier di arteterapia, proponendo modelli di origami esistenti che prendono vita tramite il il linguaggio figurativo. In questa sede nello specifico tratteremo il modello “Cubo

Teatroterapia Torino, laboratorio “Il gioco del teatro”

Teatroterapia Torino, laboratorio “Il gioco del teatro”

Torino, 2 e 3 dicembre 2023 – L’obiettivo sarà quello di superare le criticità preposte con un atteggiamento pro-sociale che porti nella scena rappresentata un miglioramento e ad un lieto fine. È in questa fase che si cercherà di inventarsi e adattare i costumi e

× Come posso aiutarti?