fbpx

Musicoterapia didattica – Formazione per tecnico modello Benenzon

“La Terapia Non Verbale Benenzoniana è una terapia che utilizza le espressioni corporo-sonoro-non verbali per sviluppare un vincolo relazionale fra il terapeuta e le persone che necessitano di aiuto per migliorare la loro qualità di vita”
(R.O. Benenzon)

Il percorso di “Musicoterapia didattica – Formazione per tecnico modello Benenzon – I e II livello” si fonda sulla Terapia Non Verbale di Rolando Benenzon e fornisce al partecipante le competenze necessarie per riconoscere e utilizzare le risorse tecniche non verbali e convertirle in mediatori della comunicazione con l’altro, in un processo che tocca in profondità, stimolandolo, il nucleo creativo della persona.

E’ un percorso formativo al contempo didattico e terapeutico, che permette all’operatore di sperimentare e vivere su di sé quanto andrà a proporre nel lavoro con l’utente.

Oltre a fornire strumenti di lavoro, un metodo e un quadro teorico di riferimento a chi intenda utilizzare le risorse non verbali nella propria pratica professionale, la formazione ha un impatto significativo sull’energia della persona, sull’espressività, sulla capacità d‘ascolto e sulla qualità del contatto con se stessi e con l’altro. E‘ un’esperienza di alto valore formativo sul piano personale e professionale con particolare riguardo alle competenze relazionali.

A CHI E’ RIVOLTO LA FORMAZIONE PER TECNICO MODELLO BENENZON?

Questa metodica è fondamentale per la formazione dei musicoterapeuti, ma si rivela di grande importanza anche per gli operatori del campo della salute, dell’educazione e della cultura come psichiatri, psicologi, psicopedagogisti, educatori, artisti, sociologi, psicomotricisti, terapeuti occupazionali.

 

Il percorso è, pertanto, rivolto a

  • musicoterapeuti formati e in formazione;
  • operatori della relazione d’aiuto, in ambito sanitario, riabilitativo, dell’insegnamento e dell’educazione, del sociale, della musica e del teatro;
  • chi desidera lavorare su di sè mettendosi in gioco sul terreno della comunicazione non verbale;
  • chi vuole iniziare o approfondire lo studio del modello Benenzon.

IL DOCENTE

I livelli, articolati in una parte teorica e una parte pratica, saranno condotti dalla dr.ssa Giuseppa Pistorio, Magister del modello Benenzon

    COME SI ARTICOLA IL CORSO

    La formazione si svolgerà a Lecce e sarà articolata come segue:

    I livello (11 e 12 Luglio 2024) ore 10:00 – 18:00

    Il primo livello del corso modello Benenzon permette di acquisire una conoscenza iniziale nella teoria della comunicazione non verbale e un sistema di allenamento per la comprensione e l’uso degli elementi corporo-sonoro-musicali non verbali.

    Contenuti

    1. Teoriasulla Terapia non Verbale Benenzon
    2. Il principio dell’ISO. ISO Universale, ISO Gestaltico, ISO Culturale, ISO Gruppale
    3. Relazione e comunicazionein musicoterapia
    4. mediatori. L’uso delle risorse non verbali
    5. Transfertcontrotransfert
    6. Terapeuta e coterapeutabenenzoniani
    7. fenomeninello spazio vincolare o relazionale
    8. Le storie pre e non verbali
    9. tempi biologico, di latenzaterapeutico
    10. Comprendere le condotte etichedi un contesto non verbale.

     

    II livello (13 e 14 Luglio 2024) ore 10:00 – 18:00

    Il secondo livello del corso su modello Benenzon permette di approfondire il linguaggio non verbale, osservare i fenomeni della regressione, i rituali e la ripetizione e confrontarsi con l’etica del Modello. Le 4 A: ascoltare, accogliere, aspettare, attendere.

      CONTENUTI

          1. La lettura dei codici non verbali
          2. L’apprendimento dei 15 passi
          3. Compilazione dei protocolli delle sedute
          4. Apprendimento e scoperta della memoria non verbalee della memoria arcaica

      ATTESTATO

      Al termine della formazione, ai partecipanti saranno rilasciati gli attestati di “I e II livello di Musicoterapia Didattica secondo il modello Benenzon”.

      Scarica il modulo di iscrizione

      × Come posso aiutarti?